MUSICA DA RIPOSTIGLIO

LUCA PIROZZI chitarra, banjo, voce

LUCA GIACOMELLI chitarre, cori

RAFFAELE TONINELLI contrabbasso, cori

EMANUELE PELLEGRINI batteria, percussioni, cori

Musica da ripostiglio...perchè da camera ci sembrava eccessivo.

Una realtà musicale nata dal ventennale sodalizio artistico di Luca Pirozzi e del chitarrista Luca Giacomelli, a cui si sono aggiunti successivamente Raffaele Toninelli al contrabbasso ed Emanuele Pellegrini alla batteria.

Reduci da una serie di tournèe teatrali (Servo per Due, Signori in Carrozza, Django, Una Favola di Campania, A Ruota Libera, Trattoria Menotti, ecc) e da innumerevoli collaborazioni con attori del calibro di Pierfrancesco Favino, Paolo Sassanelli, Giorgio Tirabassi, Rocco Papaleo, Mariangela D’Abbraccio, Sergio Rubini, Alessandro Haber, Giovanni Veronesi, Claudio Santamaria, Vincenzo Salemme, i Musica da Ripostiglio tornano a teatro proponendo un concerto di canzoni originali e di classici italiani e internazionali. Uno spettacolo emozionante e originale, un atto unico in grado di coinvolgere un pubblico di tutte le età.

Scarica la scheda di presentazione

Scarica la scheda tecnica

Musica da Ripostiglio

Musica da Ripostiglio

Musica da Ripostiglio

Musica da Ripostiglio

Musica da Ripostiglio

Musica da Ripostiglio

Musica da Ripostiglio

Musica da Ripostiglio

Musica da Ripostiglio

Musica da Ripostiglio

Musica da Ripostiglio

Musica da Ripostiglio

© Jorroc

© Jorroc

Spettacoli:

- "LIBERI TUTTI!" con Giovanni Veronesi

- "FIORI DI CARTA" con Paolo Sassanelli

 

- "QUATTRO LEZIONI SENTIMENTALI" con Antonio Pascale

Giovanni Veronesi Musica da Ripostiglio

in LIBERI TUTTI!

Uno spettacolo nato dal connubio artistico tra Giovanni Veronesi e i Musica da Ripostiglio, dove racconti inediti sul mondo del cinema e dello spettacolo, digressioni musicali e momenti di ironia sono gli ingredienti di uno show multiforme e imprevedibile.

Veronesi ricopre contemporaneamente i ruoli di regista, attore e presentatore, scardina la quarta parete entrando in confidenza totale con il pubblico e, dando sfoggio di abili doti improvvisative, stravolge la scaletta divertendosi nel mettere in difficoltà i Musica da Ripostiglio con richieste assurde e improbabili.

Ciò che ne deriva è uno spettacolo sempre diverso, cangiante, mutevole, dove musica, teatro e cinema convivono sotto lo stesso tetto e dove goliardia e ironia sono ospiti fisse.

Scarica la scheda di presentazione

Scarica la scheda tecnica

Paolo Sassanelli Musica da Ripostiglio

in FIORI DI CARTA

Il concerto “Fiori di carta” è un viaggio alla scoperta della straordinaria vita di uno dei musicisti più importanti della storia del jazz, il chitarrista manouche Django Reinhardt.

 

I Musica da Ripostiglio propongono un repertorio basato proprio sulle note di Django, su quello swing europeo che tanto era di voga nei primi anni del secolo scorso in Europa e non solo. All’età di 18 anni, per colpa di un incendio, Django perde l’uso di due dita della mano sinistra. Questo incidente lo sprona a inventare una nuova tecnica chitarristica che lo renderà unico nel panorama jazzistico mondiale, inventando lo “swing manouche” cioè la fusione dello swing americano con la tecnica e la tradizione del popolo manouche.

 

Oltre alla musica, Sassanelli racconta la vita e le gesta di questo straordinario musicista zingaro che visse il suo riscatto artistico nella splendida Parigi bohemien che stava per essere travolta di lì a poco dall’occupazione nazista.

Scarica la scheda di presentazione

Scarica la scheda tecnica

 
 

Antonio Pascale Musica da Ripostiglio

in QUATTRO LEZIONI SENTIMENTALI

Un monologo, una divertente e veloce stand up comedy accompagnata dalla musica dal vivo: lo scrittore Antonio Pascale smonta la parola amore. E si chiede: ma l’amore è una variabile indipendente o una variabile dipendente? Rende la vita migliore o solo possibile? Il racconto si snoda attraverso 4 donne, ogni donna esprime un modo di vedere e vivere l’amore. Con ogni donna lo scrittore si confronta e apprende (qualche volta subisce) delle lezioni sentimentali: l’irruenza del maschio Alpha, le sfumature della bellezza, la difficoltà (e la sofferenza) dell’amore romantico e infine il tentativo di trasformare (attraverso l’amore) il trauma in dolore, perché il dolore rispetto al trauma può essere almeno condiviso.

Un racconto narrativo sostenuto e alimentato da diversi strumenti: quelli filosofici, antropologici e quelli legati alla biologia evoluzionista. 60 minuti di viaggio, tra stazioni varie, tra divertimento e riflessioni.

La musica commenterà i diversi “quadri emotivi” attraverso canzoni, suggestioni e digressioni, interamente suonata dal vivo dai Musica da Ripostiglio.

Scarica la scheda di presentazione

Scarica la scheda tecnica

 

© 2014 Reggio Iniziative Culturali S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02459410359 - Codice SDI: USAL8PV

via Colsanto n. 13 - 42124 Reggio Emilia - tel. 0522 524714 - 420804 - fax 0522 453896 - info@reggioiniziativeculturali.it

Privacy   |   Cookies

Reggio Iniziative Culturali S.r.l. è iscritta al MEPA - Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione