Russian Chamber Philharmonic

di San Pietroburgo

 

La RUSSIAN CHAMBER PHILHARMONIC di San Pietroburgo nasce nel 1990 su iniziativa di musicisti diplomati al rinomato Conservatorio Nazionale di San Pietroburgo. L’orchestra riflette notevolmente la portata del talento musicale e gli elevati standard musicali della sua madrepatria.

 

I tratti inequivocabili che contraddistinguono la musica russa - la ricerca della massima espressione, il virtuosismo e il famoso suono degli archi - hanno condotto l’orchestra a standard eccezionali e l’hanno resa una delle più ricercate orchestre da camera d’Europa. Grazie al virtuosismo molto apprezzato e alla particolare qualità del suono, l’orchestra ha avuto modo di collaborare regolarmente con star internazionali del calibro di Nigel Kennedy, Sir James Galway, Mischa Maisky, Vadim Repin, Andrei Gavrilov, Michael Barenboim, Elena Bashkirova, Gabor Boldoczki, Reinhold Friedrich, Richard Galliano, Giora Feidman, Martin Stadtfeld, David Garrett e Sergei Nakariakov. 

 

La Russian Chamber Philharmonic di San Pietroburgo ha realizzato frequenti tournée di concerti attraverso tutta Europa, ottenendo grandi consensi sia dalla critica che dal pubblico. Ha suonato nelle maggiori città europee e nelle più importanti sale da concerto, come la Filarmonica di Berlino, il Teatro dell’Opera di Roma, il Teatro Real di Madrid, la Gewandhaus di Lipsia, la Filarmonica di Colonia, la Bayreuth Opera House, la Filarmonica di Monaco, il Concertgebouw di Amsterdam e il Teatro di Lussemburgo, così come in molti festival internazionali.

 

Ha pubblicato recentemente un CD, prodotto da SONY MUSIC, con opere di Carl Maria von Weber, ricevendo il premio “Editor’s Choice” dalla rivista Gramophone.

 

Formazioni proposte:

  • Gershwin String Quartet - link alla pagina

  • Rastrelli Cello Quartet - link alla pagina

  • Clarinet & String Quartet

  • Orchestra da Camera (12 musicisti)

  • Orchestra da Camera (20 musicisti)

  • Orchestra Sinfonica (40 musicisti)

  • Orchestra Sinfonica (60 musicisti)

 

 

Juri Gilbo - direttore

Juri Gilbo è uno dei maggiori direttori d’orchestra russi, tra i più conosciuti sulla scena internazionale, ospitato di frequente da orchestre di tutto il mondo.

É direttore artistico e direttore principale della Russian Chamber Philharmonic di San Pietroburgo dal 1998 ed è grazie a lui che questa orchestra ha raggiunto gli elevati standard che ha oggi.

Nato a San Pietroburgo, studia nel rinomato Conservatorio Nazionale di San Pietroburgo e successivamente all’Università della Musica e delle Arti di Francoforte (Gremania). Studia viola con il famoso violista tedesco Tebea Zimmermann e direzione d’orchestra con Luigi Sagrestano.

Gilbo fa il suo debutto come direttore nel 1997. Da allora, ha tenuto concerti in tutto il mondo, Stati Uniti, Europa, America Latina, Giappone, Cina, Corea, Israele, Libano, Turchia ed Emirati Arabi. 

Ha ricevuto numerose standing ovations nelle sale da concerto più importanti, come la Filarmonica di Berlino, la Salzburg Festival House, la Filarmonica di Monaco, la Tonhalle di Zurigo, il Concertgebouw di Amsterdam, la Sala Regina Elisabetta di Anversa, la Alte Oper di Francoforte, la Bayreuth Opera House, il Teatro Nazionale di Costa Rica e l’Is Sanat di Istanbul.

Juri Gilbo collabora regolarmente con solisti di livello mondiale, tra i quali Nigel Kennedy, Mischa Maisky, Sir James Galway, Sergei Nakariakov, Vadim Repin, Richard Galliano, Giora Feidman, Mikhail Rudy e Andrei Gavrilov.

Ha lavorato in molti festival internazionali, come lo Schleswig-Holstein Musik Festival (Germania), il Rheingau Musik Festival (Germania), il Festspiele Mecklenburg-Vorpommern (Germania), l’Izmir Festival (Turchia), l’Haydn Festival di Seoul (Corea), l’Al Bustan Festival di Beirut (Libano), il Brno Music Festival (Rep. Ceca), il Tiflis Music Festival (Georgia), Les Nuits Musicales du Suquet (Francia), il Saas-Fee Music Summer (Svizzera), il Buxton Festival, il West Belfast Festival, il Deal Festival, il Chichester Festival e il Lichfield Festival (Gran Bretagna).

 

 

“Juri Gilbo è indiscutibilmente una scoperta tra le migliori tra quelle che il famoso Conservatorio di San Pietroburgo ha regalato al mondo negli ultimi anni! Il concerto è stato un’indimenticabile esperienza di pura musica!!”

Berliner Zeitung 

 

“Il marchio di fabbrica di Juri Gilbo è il suo pianissimo, quasi impercettibile e mozzafiato. Così più forte e fragorosa risulta la meritata standing ovation finale.”

Frankfurter Allgemeine Zeitung

 

“Finalmente c’è una personalità carismatica di fronte all’orchestra! Juri Gilbo cattura non soltanto il pubblico ma anche i musicisti dalla prima nota, e non li lascia andare fino all’ultimo momento! Una serata di estrema maestria!”

Sueddeutsche Zeitung

 

 

 

 

© 2014 Reggio Iniziative Culturali S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02459410359

via Colsanto n. 13 - 42124 Reggio Emilia - tel. 0522 524714 - 420804 - fax 0522 453896 - info@reggioiniziativeculturali.it

Privacy   |   Cookies

Reggio Iniziative Culturali S.r.l. è iscritta al MEPA - Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione