London Piano Trio

Robert Atchison - violino, David Jones - violoncello, Francis Rayner - pianoforte

“Semplicemente una classe mondiale!”, è la descrizione fatta dalla stampa tedesca del trio inglese London Piano Trio. Negli ultimi 18 anni, il London Piano Trio ha girato il mondo in tournée, incidendo dischi ed insegnando, e raccogliendo ovunque onori e riconoscimenti. In patria il Trio è descritto come un “Tesoro Nazionale”. Sono stati artisti in residence al Gibbs Music Festival dal 2008 al 2014 e recentemente, tra gli altri impegni, sono stati ospiti al St. John Smith Square di Londra per un ciclo di concerti dedicati a Beethoven.

 

Il loro grande interesse per la musica inglese li ha portati a registrare il repertorio completo di musica per trio di Donald Francis Tovey, Henry Cotter Nixon e Cecil Armstrong Gibbs, che hanno presentato in giro per il mondo: Dubai, Singapore, Manila, Napoli e Parigi. Hanno prodotto lavori commissionati da compositori quali Christopher Gunning, Jed Balsamo, Gavin Bryers, Constantin Papageorgiou, Giya Kancheli e Philip Glass.

ROBERT ATCHISON nasce a Londra ed inizia a studiare musica fin dalla più giovane età. Tra i suoi insegnanti si annoverano Sheila Nelson, Bronislaw Gimpel al Northern College of Music, Emmanuel Hurwitz alla Royal Academy of Music e Maurice Hasson. Nel 1982 si classifica tra i finalisti del Concorso Internazionale Abbado di Milano e tiene concerti e recital negli Stati Uniti, in Sud Africa, Estremo Oriente, Francia, Italia, Germania e Irlanda. Nel 1983, Atchison debutta alla Queen Elizabeth Hall con il concerto di Beethoven e nel 1984 al Barbican Centre eseguendo le Quattro Stagioni di Vivaldi. Lo stesso anno, entra a far parte della Philharmonia Orchestra e vi rimane fino al 1990. Dal 1991 al 1997, è membro di tutte le tre orchestre dell’Academy of Saint Martin in the Fields e altra spalla con Iona Brown. Nel 1993 è nominato Direttore della Spanish Chamber Orchestra, esibendosi frequentemente come solista. Da quel momento, intraprende un’intensa carriera sia cameristica che da solista. Atchison è attualmente violinista nell’acclamato London Piano Trio e svolge regolarmente con loro tournées in tutto il Regno Unito, la Germania, la Spagna e l’Estremo Oriente. Nel 2008 il Trio si esibisce anche in Canada e negli Stati Uniti. Atchison è anche richiesto come primo violino di spalla in varie orchestre del Regno Unito ed in Europa. E’ inoltre violinista principale del musical prodotto dalla Disney “Il re leone” al Lyceum Theatre di Londra. Le sue registrazioni includono le Twelve Fantasias di Telemann e tutte le Sonate e Partite di J.S. Bach distribuite dall’etichetta discografica Altamira. Con quest’ultima, realizza molte registrazioni con il London Piano Trio incluse le più recenti relative ai Trii con pianoforte di Amstrong Gibbs. Nel 2010-2011 escono due album di recital per violino e pianoforte, i due concerti di Mendelssohn per violino e le due registrazioni in prima mondiale dei concerti per violino e orchestra di Cotton Nixon distribuite dalla Duttun Records. Dal 2006 al 2009, Atchison è stato anche direttore artistico con Renato Bossa delle Rassegne Musicali Internazionali alla Certosa di Capri. Nello stesso periodo viene nominato direttore artistico del nuovo Gibbs Festival di Danbury (Essex), festival inaugurato nel 2008 e a cadenza biennale. Recentemente sono uscite, con l’etichetta discografica Guild, le opere complete per violino e pianoforte di Armstrong Gibbs eseguite da Atchison e Olga Dudnik. Infine Atchison, insieme all’Altamira Chamber Orchestra, ha registrato le Quattro Stagioni di Antonio Vivaldi con l’attore Michael Gambon (voce narrante dei Sonetti) ricevendo entusiaste recensioni da parte di riviste del calibro di Gramophone.

 
DAVID JONES nasce a Sherwsbury (GB). Nonostante cominci a suonare il violoncello fin da giovane, inizialmente è interessato alle scienze e sceglie di studiare chimica alla Salford University prima di decidere di intraprendere la carriera di violoncellista. Si iscrive poi al Royal Northen College of Music di Manchester sotto la guida di Moray Welsh. In questi anni, partecipa a diverse master classes a Perugia tenute dal Maestro David Geringas e riesce a classificarsi finalista nella LSO Shell Strings Competition. Terminati gli studi, David ottiene il ruolo di altro primo violoncello dapprima nella Halle Orchestra, poi nella Philharmonia Orchestra di Londra con le quali esegue diversi soli per molte registrazioni, tra cui il secondo concerto per pianoforte di Tchaikovsky con Barry Douglas al pianoforte e le sinfonie complete di Vaughan Willams, sotto la direzione di Leonard Slatikin. David è violoncellista del London Ensemble dal 1994 al 2005 e compie numerose tournée in Giappone dove ottiene grandi riscontri di critica. Oltre a recitals e concerti di musica da camera, David ha suonato come solista con l’orchestra nei concerti di Dvorak e Boccherini, nel Doppio Concerto di Brahms e nelle Variazioni Rococò di Tchaikosvsky. Nel 2002 David viene nominato altro Primo violoncello della Royal Opera House Orchestra al Covent Garden e successivamente, nella primavera del 2009, diviene il violoncellista del London Piano Trio.

© 2014 Reggio Iniziative Culturali S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02459410359

via Colsanto n. 13 - 42124 Reggio Emilia - tel. 0522 524714 - 420804 - fax 0522 453896 - info@reggioiniziativeculturali.it

Privacy   |   Cookies

Reggio Iniziative Culturali S.r.l. è iscritta al MEPA - Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione