Monica Guerritore, Giovanni Nuti

 

Crediti foto:

1- Giuliano Grittini

2- Sonia Ritondale

3- Sonia Ritondale

4- Sonia Ritondale

5- Sonia Ritondale

6- Francesco Prandoni

...MENTRE RUBAVO LA VITA!

Monica Guerritore - Giovanni Nuti

Testi delle canzoni ALDA MERINI

 

Musiche GIOVANNI NUTI

Testo e drammaturgia MONICA GUERRITORE

Regia MIMMA NOCELLI

JOSÉ ORLANDO LUCIANO pianoforte, fisarmonica e tastiere

MASSIMO GERMINI chitarra

SIMONE ROSSETTI BAZZARO violino

EMILIANO ORESTE CAVA percussioni e batteria

Disegno luci Alessandro Capellini

Programmazione video Lucilla Mininno

Costumi Walter Azzini

Fonico di sala Max Capellini

Produzione Sagapò Music

Da un’idea di Rossella Martini

 

Scarica la scheda di presentazione dello spettacolo

Scarica la scheda tecnica

 

Distribuzione in esclusiva REGGIO INIZIATIVE CULTURALI

 

Uno spettacolo folle e commovente che unisce per la prima volta sul palco due grandi interpreti dello spettacolo e della musica: MONICA GUERRITORE e il cantante e musicista GIOVANNI NUTI.

 

S’intitola …Mentre rubavo la vita! il concerto esclusivo in cui i due artisti cantano, accompagnati da una band di quattro elementi, gli appassionati, dolorosi e ironici versi della grande Alda Merini. Dopo essere andata in scena col musical End of the Rainbow dedicato a Judy Garland, Monica Guerritore stupisce ancora una volta il suo pubblico con un’ora appassionante di immagini, parole, musica e passione. «Nessuna donna resta indifferente davanti alla forza, all’energia libera, vitale, colorata, sensuale di Alda Merini – dice Guerritore –. La musica di Nuti rende travolgenti i suoi testi. Io stessa ne rimango stupita. Al pubblico piacerà enormemente: ballerà, riderà e piangerà insieme a noi!».

Nuti, che firma anche le musiche dello spettacolo, ha avuto una collaborazione unica e irripetibile, durata sedici anni, con la grande poetessa, che lei stessa amava definire un «matrimonio artistico». «Solo un’artista eclettica e sensibile come Monica può trasmettere a pieno l’intensità, il carattere, l’ironia, lo struggimento, la magica follia di una personalità immensa come quella di Alda Merini – dice Nuti –. Sentirla per la prima volta cantare i suoi versi sulle mie note è stato emozionante».

 

Nato da un’idea di Rossella Martini, lo spettacolo è prodotto da Paolo Recalcati per Sagapò Music, con la regia e il disegno luci di Mimma Nocelli. I componenti della band sono José Orlando Luciano (pianoforte e tastiere), Massimo Germini (chitarra), Simone Rossetti Bazzaro (violino) ed Emiliano Oreste Cava (percussioni e batteria). Il fonico di sala è Max Capellini. Lo spettacolo …Mentre rubavo la vita…! - dopo un’anticipazione in due importanti rassegne estive (Asti Teatro Festival e La Versiliana) – è in tour dallo scorso autunno nelle principali città italiane.

RECENSIONI

«Un sentiero luminoso di parole e musica.  'Io come voi sono stata sorpresa mentre rubavo la vita'. Questo il verso di Alda Merini dal quale è stato tratto il titolo dello spettacolo, un concerto che fonde le parole palpitanti della poetessa alle splendide musiche di Giovanni Nuti. Una sensazione di avvolgimento completo che travolge e accarezza, quasi le parole fossero braccia e calore e la musica penetrasse sotto pelle. Questo l’impatto del concerto che apre, ad ogni lirica, un mondo di riflessioni sulla carnalità, sull'amore, sulla sofferenza e sull'inferno da vivere per giungere al sublime».

(Nicoletta Cavanna, Ilteatro.it)

«Serata fiammeggiante e necessaria in un emozionante susseguirsi di schegge di vita che mettono a nudo una montagna di forza e dolcezza (…) Viscerale, evocativa e coraggiosa la Guerritore spalleggiata dalla classe e dall’energia vocale di Giovanni Nuti…. Da non mancare».

(Claudio Fontanini, Cinespettacolo.it)

 

© 2014 Reggio Iniziative Culturali S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02459410359

via Colsanto n. 13 - 42124 Reggio Emilia - tel. 0522 524714 - 420804 - fax 0522 453896 - info@reggioiniziativeculturali.it

Privacy   |   Cookies

Reggio Iniziative Culturali S.r.l. è iscritta al MEPA - Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione