Vincenzo Capezzuto voce

e Luca Lucini chitarra classica

 

Pasiòn Latina

 

VINCENZO CAPEZZUTO

voce

LUCA LUCINI

chitarra classica

Scarica la scheda di presentazione

Scarica la scheda tecnica

Il progetto nasce dall’incontro di due artisti: Vincenzo Capezzuto, voce che sfugge ad ogni tipo di classificazione per la particolarità del timbro, per l’estensione e per la spiccata versatilità nello spaziare tra generi musicali diversi, e Luca Lucini, uno tra i più interessanti e virtuosi chitarristi sulla scena musicale internazionale.

 

Il programma propone un viaggio musicale che parte dai grandi compositori argentini quali Astor Piazzolla, Alberto Ginestera e Carlos Guastavino, arrivando in Spagna passando dalla musica tradizionale Messicana e Venezuelana.

 

Solo una voce ed uno strumento per vivere una dimensione intima e vibrante attraverso i brani più emozionanti del Sud America.

 

Vincenzo Capezzuto 

Danzatore e cantante, Vincenzo Capezzuto comincia i suoi studi artistici presso il Teatro San Carlo di Napoli divenendo in breve tempo Primo ballerino e danzando con compagnie internazionali tra cui: Teatro San Carlo di Napoli, English National Ballet, Ballet Argentino di Julio Bocca e Aterballetto di Mauro Bigonzetti ed interpretando i balletti dei più importanti coreografi del 19° e 20° secolo come George Balanchine, August Bournonville, Marius Petipa, William Forsythe, Mauro Bigonzetti, Alvin Ailey, Roland Petit ed altri. Insignito di premi e riconoscimenti prestigiosi come il premio Positano – Leonide Massine ed il premio TOYP per la divulgazione dell’arte nel mondo, è invitato a danzare in numerosi Gala Internazionali al fianco di Alessandra Ferri, Maximiliano Guerra, Manuel Legris, Julio Bocca, Roberto Bolle ed altri. Parallelamente porta avanti la sua carriera come cantante solista collaborando con l’ensemble L’Arpeggiata, diretto da Christina Pluhar, con cui incide 5 Album per l’etichetta Virgin Classics/Erato, l’ensemble Accordone e l’Orchestra EUBO (European Union Baroque Orchestra). Inoltre, la famosa scrittrice americana Donna Leon lo invita a cantare come voce solista per il suo progetto “GONDOLA” (Book + CD) interpretando le “arie da battello veneziane” del 1700 insieme all’ensemble barocco il Pomo D’Oro diretto da Riccardo Minasi e con la partecipazione straordinaria di Cecilia Bartoli. Il M° Pavel Vernikov lo invita a cantare arie di Bach, Schubert e del repertorio napoletano con l’Orchestra composta da solisti internazionali di eccezione quali: Luigi Piovano, Alberto Bocini, Mari Kodama, Jose-Daniel Castellon, Alexandar Tosic, Thierry Debons. Krzysztof Meininger e la Poland Baroque Orchestra lo invitano ad interpretare alcune “Arie” di A. Vivaldi ed A. Piazzolla nel programma “Vivaldissimo”.

 

Possedendo una “voce” che sfugge ad ogni tipo di classificazione per la particolarità del timbro, per l’estensione e per la spiccata versatilità nello spaziare tra generi musicali diversi, Vincenzo si è esibito come cantante solista presso importati istituzioni concertistiche come: Carnegie Hall di New York, Wigmore Hall di Londra, Filarmonica Romana, BBCProms di Londra, Walt Disney Concert Hall di Los Angeles, Melbourne Recital Centre, Ravenna Festival, International Winter Festival in Sochi, Quincena Musical di San Sebastian, Hong Kong Music Festival, Shanghai Music Festival ecc. Nel 2011 fonda insieme a Claudio Borgianni l’ensemble Soqquadro Italiano.

Luca Lucini

Salodiano, nasce nel 1971 ed inizia studiare chitarra classica all’età di otto anni con il Maestro Massimo Ferrari e successivamente con il Maestro Sergio Bertasio. Si perfeziona con i maestri Giampaolo Bandini e Giovanni Puddu, segue varie Master class con musicisti quali: Paolo Pegoraro, Aniello Desiderio, Alvaro Pierri, Tilmann Hoppstock, Oscar Ghiglia e il Trio di Parma. Vincitore di vari concorsi, è impegnato concertisticamente sia come solista che in formazioni cameristiche collaborando con musicisti quali: il violinista Marco Fornaciari, il Direttore José Luis Basso, il violinista Nobuhiko Asaeda, il fisarmonicista Yuri Shiskin, il bandoneonista Mario Stefano Pietrodarchi, la violoncellista Katharina Gross, il pianista Matteo Falloni. Si è esibito sia in Europa che in America, Australia e Asia suonando in prestigiose Rassegne concertistiche quali: LXVII stagione del Maggio musicale fiorentino, stagione cameristica 2005-2006 della Tokyo City Philarmonic Orchestra, Festival Internacional de Guitarra di Durango in Messico, Malta arts Festival 2013, “weekend mozartiani” di Ravello, Festival de Radio France et Montpellier, Surgut (Siberia) International music Festival, Al Bustan Festival di Beirut in Libano, Festival Internazionale della chitarra “Niccolò Paganini” di Parma, Gumi International Music Festival (Corea). Insieme al bandoneonista Mario Stefano Pietrodarchi, si esibisce in prestigiose rassegne concertistiche e spettacoli musico-teatrali collaborando con artisti quali Tonino Guerra, Ivano Marescotti e Luca Pagliari. Collabora con il famoso poeta e sceneggiatore Tonino Guerra nella registrazione del film documentario “Viaggio luminoso di una vita”. Chitarra solista nella colonna sonora del film “Romeo & Juliet” prodotto dalla RAI su colonna sonora di Andrea Guerra. Numerosi sono i compositori che gli dedicano delle composizioni, tra questi il pescarese Andrea Scarpone con un concerto per chitarra e orchestra d’archi intitolato “Strings” e il vibonese Fabio Conocchiella sempre con un concerto per chitarra e orchestra d’archi dal titolo “Flussi”. Nel 2009 esce il cd dal titolo “El tan(g)o” in collaborazione con il bandoneonista Mario Stefano Pietrodarchi, con musiche di Piazzolla, Ramirez, Scarpino Caldarella, Schiffrin, Bacalov e Falloni. Nel 2016 esce il cd “14 Jewels” in collaborazione con la violoncellista Katharina Gross, con musiche di A. Thomas, R. Gnattali, M. Falloni, A. Marinissen, M. de Falla. È direttore artistico della rassegna “Pomeriggi musicali di Salò” e “Tignale in musica”. È docente di chitarra presso il Conservatorio “A. Scontrino” di Trapani.

 

 

© 2014 Reggio Iniziative Culturali S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02459410359

via Colsanto n. 13 - 42124 Reggio Emilia - tel. 0522 524714 - 420804 - fax 0522 453896 - info@reggioiniziativeculturali.it

Privacy   |   Cookies

Reggio Iniziative Culturali S.r.l. è iscritta al MEPA - Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione