Paolo Hendel_ph© FabrizioFenucci- 05-201497443.jpg

© Fabrizio Fenucci

Paolo Hendel

Paolo Hendel

Paolo Hendel

Paolo Hendel

Paolo Hendel
attore

PAOLO HENDEL

IL CONTRABBASSO

 

di PATRIK SÜSKIND

con PAOLO HENDEL

musiche eseguite dal vivo da

GABRIELE RAGGHIANTI al contrabbasso

e TIZIANO MEALLI al pianoforte

 traduzione di GIOVANNA AGABIO

 

Produzione: AGIDI

In accordo con Arcadia & Ricono Srl

per gentile concessione di Diogenes Verlag AG

Distribuzione: Reggio Iniziative Culturali S.r.l. e AGIDI

Scarica la scheda di presentazione

Bellezza, arte, amore circondano la vita del contrabbassista. Tutto il sublime possibile sfiora l'uomo in molte espressioni, ma la vita personale e professionale non ne sono contagiate. Il suo strumento, infatti, è così ingombrante da diventare al contempo causa e capro espiatorio di tutte le frustrazioni del povero contrabbassista, in un crescendo il cui delirio tocca vette di irriverenza verso l'arte ed arriva a confondere la realtà vissuta con quella di un immaginario amore impossibile. Sarah, l'amore del contrabbassista, rimarrà un miraggio, l’ennesimo capitolo irrisolto in un viaggio nella mente di un uomo ridotto al ruolo di osservatore e sognatore di tutto ciò che sarebbe stato possibile se solo il suo ingombrante contrabbasso non si fosse irrimediabilmente messo tra lui e la vita.

Con leggerezza, eleganza ed ironia Paolo Hendel recita il testo tratto dal bellissimo monologo di Süskind - un moderno classico del teatro tradotto in 28 lingue - percorrendo i tortuosi sentieri della mente del contrabbassista. Gabriele Ragghianti al contrabbasso e Tiziano Mealli al pianoforte completano con raffinata maestria questo spettacolo interpretando con la musica tutto ciò che rimane impossibile esprimere in altro modo.

Foto 1: ©  A. Botticelli

Foto 2: © Fabrizio Fenucci